Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale

La gestione del territorio e la sua trasformazione devono passare attraverso lo studio e il monitoraggio delle condizioni morfologiche, geomorfologiche, idrauliche, di consistenza dei terreni, di stabilità dei versanti, di idrogeologia applicata al terreno.
Lo Studio Geologico Ambientale effettua studi di valutazione di impatto geologico ed ambientale a supporto di pianificazioni territoriali e urbanistiche, tra le quali:

  • Rilevamento in campagna e relativa elaborazione di cartografie geologiche, geomorfologiche, tematiche, specialistiche e derivate;
  • Rilevamento tramite stereoscopia di foto aeree;
  • Zonazione del territorio in base alla pericolosità geomorfologica, idraulica, idrogeologica, sismica e vulcanica, con costruzione delle relative carte della Pericolosità;
  • Costruzione in base alle condizioni di rischio e vulnerabilità di cartografie della Fattibilità di opere e di insiemi di opere e relativi interventi nel sottosuolo che interessano grandi aree e grandi volumi di terreno (Piani Strutturali Comunali, Regolamenti Urbanistici, varianti al PRG, Piani Particolareggiati, Piani di Recupero, Piani di Protezione Civile, ecc.);
  • Studi idrologici-idraulici;
  • Restituzione cartografica tramite Sistema Informativo Territoriale.